ProSF2 il mio primo progetto VSTi.

Det escrito el 25.09.PM a las 12:37 horas

Introduzione: ProFS2 è stato il mio primo progetto nel campo dei VST.
Da molto tempo lavoro nella costruzione di Sound Font, utilizzando lettori FS2 già pronti  e chiaramente, in fase di progetto dei Sound Font, è doveroso provarli in diversi lettori, per verificarne la buona uscita del suono. A questo proposito mi sono chiesto:”perché non progettare un lettore SF2 tutto mio? Detto e fatto.
Come nasce e la filosofia di ProSF2.
ProSF2 Player non è un dei tanti player di file SF. ProSF2 è stato disegnato e assemblato da G.Tiddia per la costruzione di tracce audio ad alto livello. L’interfaccia di questo plugin si presenta molto bene ed i suoi comandi sono sistemati in modo corretto e pulito senza eccessi di pulsanti manopole e interruttori, che normalmente vediamo su alcuni synt, creandoci solo tanta confusione. Il Progetto nasce nel Febbraio del 2009, nell’intento di rendere accettabili anche i Sound Font di scarsa qualità, come quelli che si trovano su Internet scaricabili gratuitamente. La prima versione viene collaudata con Nuendo dopo un mese di lavoro, l’interfaccia era bella da vedersi ma purtroppo questa prima versione di ProSF risultava troppo piena di comandi e inoltre quando aperto occupava quasi tutto lo schermo, in più il suo carico alla CPU era troppo elevato, che se utilizzato su 2 o 3 tracce, portava in crash il PC.
A questo punto bisognava risolvere il carico della CPU togliendo alcuni filtri come, Delay, Corus e Portamento, insomma tutto quello che un player SF non dovrebbe avere ma senza trascurare una cosa fondamentale, in particolare rendere accettabili i Sound Font ( SF) di scarsa qualità. La seconda versione viene collaudata, sempre con il programma Nuendo i primi di Maggio del 2009, con un notevole miglioramento. 
Purtroppo anche la versione 1.1, nonostante risultasse più leggero non rispettava i canoni previsti dal progettatore, infatti anche questa versione, pur bella nell'aspetto, risolveva in parte il numero di operazione che il processore doveva effettuare, per tanto questo Plugin poteva essere utilizzato solo da utenti in possesso di schede audio, processori e Ram con prestazioni elevate. ProSf v1.1 venne così abbandonato e mai pubblicato in rete, in quanto il suo utilizzo non ricopriva anche gli utenti con Personal Computer datati o assenti di schede audio con supporto Asio. Il progetto viene ripreso in considerazione nel Novembre del 2009, con una soluzione geniale, comprimendo al limite questo VST rendendolo leggero e quindi compatibile anche su computer di vecchia generazione.
 Il design completamente rinnovato, forse meno accattivante rispetto ai precedenti progetti ma sicuramente più competitivo.L'interfaccia più pulita, con pochi ma potenti comandi, il motore interno è strutturato in modo da tenere la CPU a bassi regimi di calcolo, per tanto è possibile utilizzare questo plugin come se fosse un semplice file Wav, quindi utilizzabile su innumerevoli tracce anche su PC di media potenza. Questo Plugin dispone di sedici patch per settare e salvare i propri SF2
Quest'ultima versione, chiamata ProSF2, viene rilasciata come prodotto freeware, chiaramente i Sound Font sono acquistabili separatamente, oppure scaricabili tramite Internet in versioni free e quindi di scarsa qualità.
Clicca qui per scaricare
Articolo tratto dal sito tofytool.altervista.org.

By Giovanni