Come utilizzare MagixVideo Deluxe MX per un’anteprima fluida.

Det escrito el 11.09.AM a las 11:30 horas

Come utilizzare MagixVideo Deluxe MX per un’anteprima fluida.
Molti vogliono filmati in HD, quindi controllano solo la risoluzione, trascurando la velocità in bit.
Chiaramente più sono elevati i bit e più dettagliato è il filmato, per tanto anche un filmato con una risoluzione grafica minore può essere visualizzata su schermi HD in modo eccellente.
Altra cosa da tenere in considerazione è il formato da utilizzare con Video Deluxe MX, che ovviamente è MXV.
Se non si vuole incorrere nel fastidioso preview a scatti, bisognerebbe lavorare con certi parametri:
1*) Risoluzione a 640 X 480 formato MXV (Ottima soluzione è anche 512x288 / 25Fps)
2) File video da convertire deve avere i Bit non inferiore di 6000
3) importare o registrare anche in HD e dopo tramite “Conversione multipla” convertire il file con i parametri descritti nel punto (1*).
Ora in fase di elaborazione è possibile lavorare simultaneamente su più tracce e visionare nel preview il filmato in modo fluido, chiaramente più effetti si mettono e meno fluido sarà il filmato nel videomonitor, ma questo è normale, quindi se si vuole evitare di fare il rendering, per risparmiare tempo è consigliabile utilizzare il cursore Shuttle, portandolo alla velocità di 1.00, che è la velocità del filmato, la stessa cosa bisognerebbe farla anche a schermo intero, chiaramente l’audio non si sente, ma comunque ci si fa un’idea sulle eventuali transizioni o altri effetti inseriti nel progetto. Se invece si desidera vedere e ascoltare anche l’audio, è d’obbligo effettuare un rendering. Tieni presente che il rendering deve essere impostato nel formato  video in cui si sta lavorando, quindi in questo caso su MXV.
4)Finito di Editare il proprio progetto esportarlo come file video in alta definizione, quindi utilizzare il pulsante ESPORTA, nella finestra in alto a destra, dopo selezionare “Esporta come file video”. Bisogna considerare una cosa, anche se si salva un progetto con i parametri indicati sopra, non si migliora ulteriormente nulla, infatti il programma Video Deluxe avvisa l’utente che salvando in HD non ci saranno migliorie, comunque quando si riguarda il lavoro in HD si nota la purezza delle immagini. Chiaramente il risultato finale dipende molto dalla qualità del file video nativo.
I codec raccomandati per l’esportazione sono MPEG4 e WMV(2passate).
Una cosa molto importante da sapere è che quando si lavora su un filmato molto lungo è sconsigliato lavorare con un unico file per 2 motivi: uno perché ad un certo punto ci si perde, infatti un’ora di video è molto lungo e anche in caso di errore poi diventa complicato risistemare il tutto, secondo c’è anche il pericolo di un crash del sistema che può mandare al vento ore di lavoro.
Quindi, a meno che non si tratti solo di riversare un filmato da telecamera al programma per poi fare semplicemente un DVD o un File video senza modifiche, è consigliato lavorare su più clip separate, quindi inserire effetti o quant’altro e salvarle in nel formato video preferito.
Dopo avere preparato tutte le clip con vari effetti e scritte, si comincia con il Montaggio, in questo modo se si vuole fare qualche modifica e sufficiente lavorare con la singola clip-progetto evitando perdite di tempo ed eventuali errori.

Comentarios

gianbass escrito el 19.09.PM a las 16:52 horas

aggiungo una domanda? lo stesso descritto sopra, può andar bene anche per VDL 17 Premium ? grazie

Det escrito el 19.09.PM a las 21:56 horas

Certamente si! quello che ho scritto vale per tutte le versioni di video deluxe.