Test tra programmi di video editing

Det escrito el 13.10.PM a las 14:38 horas


In questo topic  metto a confronto tre software di livelli diversi.
I test sono effettuati  con:
Magix Video deluxe MX premium
Premiere
After Effects
I programmi vengono testati con le impostazioni di Default, quindi senza nessuna modifica.
Il mio intento non è quello di fare paragoni trai i tre software, sarebbe come mettere a confronto una semplice utilitaria contro una supercar, quindi sarebbe da idioti fare delle valutazioni in questo senso.
Quello che m’interessa è vedere come ogni programma agisce su un PC, quindi verificare il carico della CPU, della scheda video e delle RAM, in modo da verificare se realmente alcuni rallentamenti sono da imputare al proprio computer o al programma.
Questi test sono fatti su un calcolatore assemblato esclusivamente per Editing Video, per tanto può sopportare un carico eccessivo di dati da calcolare.
Come videoclip utilizzo un formato a 1280x720
con velocità in bit di 6134 per secondo
29 fotogrammi al secondo
Audio a192KBps stereo con frequenza a 44KHZ
Il codec utilizzato è WMV.
La scelta di Windows Media Video è dovuta dal fatto che è un codec che normalmente genera più problemi per il tipo di compressione che ha, in oltre avendo un formato di 720p, quindi in HD, è possibile verificare l’efficienza del programma e le prestazioni del computer.
La clip viene moltiplicata per quattro e ognuna  avrà delle cromaticità diverse, in più devono spaziare nello schermo.
Una cosa fondamentale è vedere come un software si appoggi  soprattutto alla scheda video, nel tutorial parlo in modo chiaro sulle prestazioni della scheda quando mi riferisco al carico della RAM.
Tempo di rendering per l’esportazione di questo video 30Secondi.
Formato video 1024X720 mpeg4

Comentarios

maxcon62 escrito el 13.10.PM a las 17:27 horas

Questo è per il nuovo Vdl 2013 l'anteprima è sicuramente migliorata , appoggiandosi alla Gpu per gli effetti...

come puoi vedere assorbe meno dal processore ( il software di registrazione del desktop mi assorbe circa il 10% della cpu..

ho come processore un I7 870 prima generazione e una modesta scheda grafica Ati hd 5770

Det escrito el 13.10.PM a las 17:56 horas

In effetti i parametri sono simili a quelli di premiere.
Be menomale che nella versione 2013 hanno migliorato l'appoggio a scheda video e Ram.

Allora tra la versione 2012 e la 2013 c'è un abisso.
Meglio così e grazie per l'informazione.
Ciao

MDFvideo escrito el 02.12.PM a las 13:38 horas

Con un piccolo contributo, vorrei inserire anche un paragone con Corel video delux x5. Io lo utilizzo da versioni precedenti. Penso che con un unico programma consumer non si riesce a fare proprio tutto, anche se ormai quasi tutte le versioni sono molto ricche di tutto quallo che serve ad un normle utilizzatore, per questo prima utilizzavo corel e pinnacle. Per quanto mi riguarda non mi sono mai avventurato nei vari premier o simili, sicuramente professionali ma troppo complicati se non si sa dove mettere le mani anche le cose banali diventano troppo complesse.

Se paragono video delux 2013 e la versione di corel x5 le cose che emergono a favore di video delux  per me sono sicuramente, la flessibilià della gestione tracce, il sistema di spostamento all'interno delle tracce di sole parti o intere zone ecc , la possibilità di gestione dei punti chiave nell'applicazione degli effetti in genere, anche se non privi di crasch ogni tanto il programma crea dei problemi nell'elaborare gli spostamenti e le rotazioni delle immagini. L'inerfaccia è più professionale, le sequenze o le immagini inserite sono segnalate con un punto rosso.Questo solo per le cose più evidenti oltre alla gestione mixer audio che però io non utilizzo e non espimo pareri. Per me nota dolente è la regolazione del volume tra le varie clip. troppo macchinosa e di difficile gestione. Sicuramente l'intento è quello di rendere completa la gestione audio ma al contrario non si riesce a gestire semplicemente gli abbassamenti di volume e relativi innalzamenti.

Per quanto riguarda X5 ritengo molto migliore la gestione dei titoli, con i semplici esempi precomposti si riescono a fare cose interessanti, s poi si pretende c'e anche un plugin adatto. Inoltre ha due funzioni molto creative, una è lapossibilità di disegnare sullo sfondo registrando l'animazione in diretta, e il Rotopen che è poi un programmino nato per i tragitti di viaggio, si può però applicare la grafica su di uno sfondo diverso da uan cartina e il risultato non è male. 

Alla fine penso che siano entrabi dei programmi, che per chi come me non ha grandi pretese riescono a sodisfare le esigenze in modo completo. 

Spero di non avere sforato l'ergomento. 

Ciao Massimo

Det escrito el 03.12.AM a las 10:15 horas

X-->MDFvideo.
Ogni programma ha i suoi pro e contro, Video deluxe è un programma molto completo, io l’ho messo a confronto con altri 2 programmi non indifferenti. Il mio intento era quello di evidenziare in grosso modo solo il lavoro di rendering delle anteprime, problematiche che alcune volte si riscontra su Video Deluxe, quando si comincia a caricare il programma con i Plugin.
Per quanto riguarda la parte sonora, Video Deluxe è molto versatile e ben fornita, e l’utilizzo del Mix è ottimo e semplice, come anche il controllo del volume, dove si può semplicemente creare, nella traccia audio, dei punti con il mouse e abbassare o alzare il volume nelle posizioni ben definite, lo stesso lavoro si può fare anche con il mixer.
La parte un po’ sacrificata è la titolatrice, ma quest’ultima viene ricompensata con Heroglyph, e titoli Xara3D, quindi anche il fattore titoli è completa.
Per quanto riguarda i tracciati geografici, è già abbastanza bello quello che ha in dotazione , basta capire come funziona ma se si vuole fare un percorso più complesso con cartine geografiche più accattivanti basta usare anche qui Heroglyph, quindi anche in questo settore siamo all’avanguardia.
Unica cosa da me riscontrato sia in sistemi XP e Win7 è che risulta un programma un po’ pesante, anche se in realtà non lo è, infatti come da video si nota, almeno nella versione MX 2012, che il processore e la ram+scheda video lavorano in modo non eccessivo, quindi in conclusione, secondo me, sarebbe da migliorare alcune DLL o quant’altro in modo da rendere, in fase di lavorazione, un’anteprima migliore, per il resto il rapporto qualità/prezzo è OK.
NB: Pinnacle non è esente da queste problematiche d’anteprima, in quanto i programmi da me provati e utilizzati da tempo, come Studio 9 con l’attivazione di tutti i plugin(Molto belli) e Avid Liquid7, immancabilmente necessitano di Rendering per vedere un preview , cosa molto stressante.