Mis gambe lunghe (E piedi di piombo)

tgfmusica schrieb am 31.01.2017 um 21:20 Uhr
335
Tags:


 

    Miss gambe affusolate (e piedi di piombo)

Testo di Sandro Glavina – Musica di Gianfranco Troiano

 

L’inquilina del quinto piano

arrivata da Bolzano,

o che bella bolzanina

alta, bionda, assai carina.

ha un bel sodo deretano

che poi non è un fatto strano,

perché arriva dalle vette

e son sode anche le tette.

Ma la parte più imponente

son le gambe e cuor non mente,

cosce lunghe, affusolate

e caviglie ben modellate.

     Io l’ho sentita muover passi

     ma sembra che rotolavano sassi,

     lei scendeva delle scale i gradini,

     risvegliando tutti i vicini.

    Gambe lunghe e piè di piombo

    sulle scale c’è un gran rimbombo,      

    quando passa l’altoatesina,  

    ogni volta che lei cammina.

  …………………………………………..

   Alle cinque del mattino

    lei faceva un gran casino

    con il tacco ben rialzato

    l’han sentita in ammezzato.

    Belle gambe da gigante,

    ma un passo assai pesante

    come fosse un elefante


 

    un rumore assordante.

    Sbatte i tacchi su per le scale,

    quando scende e quando sale,

    batte il tempo lo stivale

    un rumore che fa male.

       Io l’ho sentita muover passi

       ma sembra che rotolavano sassi,

       lei scendeva delle scale i gradini,

       risvegliando tutti i vicini.

    Gambe lunghe e piè di piombo,

    sulle scale c’è il rimbombo

    quando passa l’altoatesina

    ogni volta che lei cammina.

   …………………………………………………………………….


 

Kommentare

Sandro_Glavina_Channel schrieb am 01.02.2017 um 01:03 Uhr

SE INVECE DI ARRIVARE DA BOLZANO ARRIVASSE DA TRAPANI SAREBBE LA MEDESIMA STORIA ? Si devono rispettare i vicini senza fare casino con i tacchi che battono pesantemente sugli scalini sopratutto se questo accade alle 5 di mattina. PIEDI SCALZI COME SANDIE SHAW negli anni 60 soprannominata "la cantante scalza" non disturberebbero affatto, ma la bolzanina è più in linea con i tacchi di LADY GAGA con la differenza che non è affatto leggiadra (piedi di piombo).

Sandro Glavina is an italian composer, named L'Uomo e L'Ombra. The choice of the name derives from the title of the album "L'uomo e l'ombra" of the band "Abstract Music Nuova Esistenza", an experimental group founded by Sandro Glavina together with his friends in the mid-70s.

In the period 2009-2022, L'Uomo e L'Ombra has done 84 albums. The compositions of Sandro Glavina are partly influenced by progressive rock. Sandro has developed a personal style with many experimentations and actualizations. He offers music beyond borders by intertwining different styles in crossover with each other. Prog, psychedelia, classical, post-rock, jazz, pop are some of the influences that dissolve in ambient atmospheres, citations of contemporary music and minimalist nuances. Sandro Glavina aka L'Uomo e L'Ombra plays the music using VSTI synthesizers, keyboards and adds some loops. Sandro isn't a professional musician, composes and plays music just for fun, but his works reach a good outcome, pleasant to listen. L'UOMO E L'OMBRA

https://www.jamendo.com/artist/495948/l-uomo-e-l-ombra/albums

https://www.reverbnation.com/luomoelombra/songs

https://www.facebook.com/luomoelombra/

   

franco-galateo schrieb am 01.02.2017 um 12:02 Uhr

come sempre la coppia propone ottima musica e anche storie di vita a volte scherzose a volte veritiere.

siete dei miti

franco

francis-b30 schrieb am 01.02.2017 um 16:10 Uhr

    F.

horst-d schrieb am 02.02.2017 um 16:32 Uhr

Beautiful pop song❤️

Cheers Horst😎

pinodisola schrieb am 02.02.2017 um 17:27 Uhr

Bravi ragazzi mi manca moltissimo il nostro trio ma da quando e cambiato il sistema Matrix non riesco più pubblicare e farvi ascoltare le nuove canzoni chiedo a Sandro se mi può telefonare perchè ho perso tutti inumeri di telefono, bellissima canzone che se a voi sta bene vorrei cantarla anche io saluti a tutta la community

 

                                                    www.pinodisola.altervista.org
PINO D'ISOLA Pino d'Isola (al secolo Pino Maiolo) nasce artisticamente negli anni '60 ad Isola Capo Rizzuto (KR), suo paese natio. E' il cantante e il batterista del suo primo gruppo "THE LOVERS"con la sua chitarra già scrive e compone le sue prime canzoni come "Sabrina", "Ritorna l'estate", "Non lasciarmi" ed altre. Trasferitosi a Milano, nel '66 entra a far parte del gruppo "I MAD BOYS"
Nel '82 esce il suo primo LP dal titolo"UNA SERATA SERENA" Edizioni LA PALMIERAMA di Milano
Pino incontra Giuliano Taddei (autorevolissimo autore di testi per Sanremo, Castrocaro, Zecchino D'Oro) con il quale nasce un sodalizio musicale eterno e molto produttivo: dal singolo DONNA AMORE
"DONNA AMORE" del 1983 (che riceve il premio da "La lega delle casalinghe"), passando per la produzione di diversi successi, fino ad arrivare alla scrittura di numerose canzoni per bambini. In questi anni sono frequenti le sue apparizioni come ospite su radio e TV locali. La sua popolarità cresce così come il suo impegno come cantante in giro con I FOLK 2000. "SENTIMENTO D'AMORE"
Nel 1987 esce l'album " LA MIA MUSICA con un pò di bon...gusto" Edizioni CARAMBA di Milano Come hanno riportato giornali e settimanali del settore, Fred Bongusto così come Bruno Martino sono sempre stati per Pino D'Isola dei punti di riferimento poiché molto vicini al suo modo di cantare "confidenziale". Da questo momento in poi sono sempre più frequenti le apparizioni di Rino accanto a Pino: la presenza del figlio nei suoi spettacoli gli permette, infatti, di interpretare al meglio i suoi brani fondendoli con le nuove tendenze musicali.
La grande occasione arriva per Pino nel 1990 quando ha l'opportunità di pubblicare un suo disco con la prestigiosa Casa Discografica "Fonit Cetra". Il titolo del disco è "CIAO":
PINO D'ISOLA & RINO Il 21 Aprile 1990 può essere considerata la data di nascita del duo musicale, riceve un significativo premio dall'Assessorato al Turismo e Cultura del comune di Isola di Capo Rizzuto. Il premio, intitolato "OMAGGIO A UN CALABRESE ILLUSTRE"
cita: " A CHI CON IMPEGNO E PROFESSIONALITA???HA RAGGIUNTO AMBITI RISULTATI, PORTANDO OLTRE I CONFINI DELLA CALABRIA, IL MESSAGGIO E LA CULTURA DELLA NOSTRA TERRA ???. Nel 1997 Pino riceve dal comune di Milano una medaglia per la sua canzone "TRAMMINANDO PER MILAN", originale dedica alla città che lo ha adottato.
Come autore Pino continua a scrivere canzoni incontrando nuovi personaggi in particolare: uno a livello internazionale, Carlo Alberto Rossi,
E....la musica va..................grazie a tutti Pino

NorbertSN schrieb am 02.02.2017 um 17:59 Uhr

Nice song! Typically Gianfranco. Well done, musical friend!

Best wishes, Norbert

Ehemaliger User schrieb am 02.02.2017 um 18:10 Uhr

Sambansual,siempre cuentas cosas interesantes,cotidianas,es como un periodico informativo,social,osea antes eran los trobadores,Je je je,me gusto.

Ehemaliger User schrieb am 02.02.2017 um 18:50 Uhr

Molto spensierata e divertente.

Bella canzone.

Rino

TheDJGrandfatherKoeddi schrieb am 02.02.2017 um 18:55 Uhr

Wunderbare Musik macht du immer

mein Respekt

l.g.Dirk

ich bin baujahr 1963 und Vater von 2Kindern und Musikverrückt

Mann nennt mich auch der Dieter Bohlen ohne Kohlen

Achtung !
Meine Songs entsprechen nicht den üblichen Hörgewohnheiten, sondern spiegeln nur meine persönliche Auffassung von Musik wieder.
Die Leute, die meinem speziellen Humor - den ich die Musik einfließen lasse - nicht folgen können, gibt es auf dieser Plattform ausreichend Mainstream zu hören.
Falls Dir oder Ihnen meine Musik gefällt, stell deine oder Ihre Anlage bitte auf Zimmerlautstärke - dein oder ihr Nachbar könnte anderer Meinung sein.

Viel Spaß beim Zuhören, Mut und gute Kopfhörer wünscht,

Euer Köddi

 

Zum kostenlosen Daunload des Albung bitte hier klicken

http://www.youtube.com/user/dirkkoe

https://soundcloud.com/k-ddi

 

"Ich sage immer die Musik ist das Blut der Weld"

"Ich sage immer las die Musik in den Adern erklingen"

Hardware: Arturia Analog Lab, Fame Mix-802 FX USB,  RH Sound Wirelese Mic. Receiver, I Mac, Windows 10 Server, Fame Keyboard, Fender Stratocaster, E-bass, Halbakustisch Gitare,

Software: Apleton, Sampledude ProX, MMX Productionssuite, Analoglab, ElectraX, Gladiator, Astraldreamer, Diva, Groove Generator, Tr808, Absynth,

Videobearbeitung -Video Deluxe 2016 Plus, Elemens, I Movie

Und risiges Sampler-Tool vorhanden

diegoweb13 schrieb am 02.02.2017 um 20:14 Uhr

Bellissima canzone.

Bravi tutti e due.

Ciao Diego 😉👍 👠👠👠👠👠

Leomax schrieb am 02.02.2017 um 21:10 Uhr

nice

rollii1953 schrieb am 03.02.2017 um 10:03 Uhr

🙌👌👍👍👍

Dad.on.the.moon schrieb am 04.02.2017 um 12:47 Uhr

Bonjour Gianfranco,

un son pop sur un texte bien interprété, très agréable d'écoute, bravo 👍

Dad

TrishM schrieb am 04.02.2017 um 23:19 Uhr

Hello Gianfranco

Your song is very well done. congratulations

Trish

Ehemaliger User schrieb am 06.02.2017 um 11:22 Uhr

Great!!! Schöner Groove :)

tubelknubel79 schrieb am 16.07.2017 um 19:16 Uhr

Great Song!

kal_evan schrieb am 05.08.2017 um 07:14 Uhr

Hello Gianfranco ,very wel done it relaxes me , is you the singer ?