The Red River

seraphin schrieb am 15.05.2014 um 21:19 Uhr
127
Tags:
Titel: The Red River
Künstler: Seraphin
Album: Portrait Of Dead

Hello Friends,

 

HARDCORE METAL !!!

 

You can listen my two last albums on:

https://myspace.com/seraphinworld

 

You can listen and download best songs on:

https://soundcloud.com/seraphinworld

 

 

 

 

 

PORTRAIT OF DEAD : (Mathcore / Death metal melodic / Death metal / Brutal death metal / grindcore / Hardcore metal / Black metal / Symphonic black metal / Screamo / Nu-metal / Ghotic music / Ghotic rock)

1-Rock Therapy (Feat. Steinheilig)
2-Portrait Of Death
3-The Red River
4-Death Centers
5-The Fight Against Ill-being Industry
6-Take Me Down
7-Créatures
8-Tear The Wall With Blood Fingers
9-Dialogum Cum Inferno
10-Unknown Syndrome
11-The Appearance Of Damned
12-Le Calme Des Abysses
13-Louanges Misanthropiques
14-A Long Dark Way

Guitars, Bass, Voices, mix, drums (ROBOTA), by me

Kommentare

Ehemaliger User schrieb am 15.05.2014 um 22:25 Uhr

ja, erinnert mich bissl an the kovenant, schönes ding, gut umgesetzt

tgfmusica schrieb am 16.05.2014 um 00:04 Uhr

Come ho già detto altre volte in questo genere sei veramente bravo, ti meriti le 5*, un saluto da tgfmusica, Gianfranco, ciao

nihon94 schrieb am 16.05.2014 um 04:15 Uhr

Good

5s

nihon94

Ehemaliger User schrieb am 16.05.2014 um 09:07 Uhr

is not the rock genre I love most, but overall I think the track quality
instrumentally complete with good sounds.
I do not really like the way you sing metal, but it's just my opinion
on the whole, however, the track seems interesting
undoubtedly positive opinion towards this your new job

franco

Ehemaliger User schrieb am 16.05.2014 um 09:37 Uhr

arranging and mixing very good
music excellent.
along with various instrumental and quality
great job compositional

Frasangalaglav

redisland schrieb am 16.05.2014 um 13:44 Uhr

klasse track

voll mit power

gefällt uns

lg die redis

 

Frankie-Kay schrieb am 16.05.2014 um 13:57 Uhr

wieder so ein granatenstarker track, klasse gemacht!  j'aime 

liebe grüße, 

frankie

 

pinodisola schrieb am 16.05.2014 um 14:47 Uhr

COME SAI IO CANTO E SCRIVO UN ALTRO GENERE DI MUSICA, CERCO DI CAPIRE COME MUSICISTA ALTRI GENERI COME IL TUO , PERCIO' TI FACCIO I MIEI COMPLIMENTI BRAVO PINO 

Zuletzt geändert von pinodisola am 16.05.2014, 14:47, insgesamt 1-mal geändert.

                                                    www.pinodisola.altervista.org
PINO D'ISOLA Pino d'Isola (al secolo Pino Maiolo) nasce artisticamente negli anni '60 ad Isola Capo Rizzuto (KR), suo paese natio. E' il cantante e il batterista del suo primo gruppo "THE LOVERS"con la sua chitarra già scrive e compone le sue prime canzoni come "Sabrina", "Ritorna l'estate", "Non lasciarmi" ed altre. Trasferitosi a Milano, nel '66 entra a far parte del gruppo "I MAD BOYS"
Nel '82 esce il suo primo LP dal titolo"UNA SERATA SERENA" Edizioni LA PALMIERAMA di Milano
Pino incontra Giuliano Taddei (autorevolissimo autore di testi per Sanremo, Castrocaro, Zecchino D'Oro) con il quale nasce un sodalizio musicale eterno e molto produttivo: dal singolo DONNA AMORE
"DONNA AMORE" del 1983 (che riceve il premio da "La lega delle casalinghe"), passando per la produzione di diversi successi, fino ad arrivare alla scrittura di numerose canzoni per bambini. In questi anni sono frequenti le sue apparizioni come ospite su radio e TV locali. La sua popolarità cresce così come il suo impegno come cantante in giro con I FOLK 2000. "SENTIMENTO D'AMORE"
Nel 1987 esce l'album " LA MIA MUSICA con un pò di bon...gusto" Edizioni CARAMBA di Milano Come hanno riportato giornali e settimanali del settore, Fred Bongusto così come Bruno Martino sono sempre stati per Pino D'Isola dei punti di riferimento poiché molto vicini al suo modo di cantare "confidenziale". Da questo momento in poi sono sempre più frequenti le apparizioni di Rino accanto a Pino: la presenza del figlio nei suoi spettacoli gli permette, infatti, di interpretare al meglio i suoi brani fondendoli con le nuove tendenze musicali.
La grande occasione arriva per Pino nel 1990 quando ha l'opportunità di pubblicare un suo disco con la prestigiosa Casa Discografica "Fonit Cetra". Il titolo del disco è "CIAO":
PINO D'ISOLA & RINO Il 21 Aprile 1990 può essere considerata la data di nascita del duo musicale, riceve un significativo premio dall'Assessorato al Turismo e Cultura del comune di Isola di Capo Rizzuto. Il premio, intitolato "OMAGGIO A UN CALABRESE ILLUSTRE"
cita: " A CHI CON IMPEGNO E PROFESSIONALITA???HA RAGGIUNTO AMBITI RISULTATI, PORTANDO OLTRE I CONFINI DELLA CALABRIA, IL MESSAGGIO E LA CULTURA DELLA NOSTRA TERRA ???. Nel 1997 Pino riceve dal comune di Milano una medaglia per la sua canzone "TRAMMINANDO PER MILAN", originale dedica alla città che lo ha adottato.
Come autore Pino continua a scrivere canzoni incontrando nuovi personaggi in particolare: uno a livello internazionale, Carlo Alberto Rossi,
E....la musica va..................grazie a tutti Pino

Leomax schrieb am 16.05.2014 um 17:17 Uhr

Gute ,geile Arbeit! 

Ehemaliger User schrieb am 16.05.2014 um 20:14 Uhr

Hi! Wer's mag, soll es mögen. Aber das geht mir zu weit.

LG / aces-e37

JuanIsidoro schrieb am 16.05.2014 um 22:20 Uhr

Bestial

Zuletzt geändert von JuanIsidoro am 16.05.2014, 22:20, insgesamt 1-mal geändert.

Hola

Me llamo Juan Isidoro. Soy de Sevilla al sur de España.Trabajo en un camion y hago musica por placer.

Espero que os guste.

Juan
My name is juan Isidoro. I’m from Seville in southern Spain.
Working a truck and do music for pleasure.I hope you like.

 

 

tingel schrieb am 17.05.2014 um 21:39 Uhr

WAAAHHHOOOO!!!

Salut Baptiste, c'est impressionnant et très bien nouveau! Un certain nombre fort! Le Konvenant ... Darkwell ou autre - tout bon pour moi et laisser l'enfer tremblent ... Andi

gandjcarr schrieb am 17.05.2014 um 22:33 Uhr

Good metal song, needs more guitar.

George

Alighiero-Tozzi schrieb am 19.05.2014 um 13:03 Uhr

Strong song, good metal.

Zuletzt geändert von Alighiero-Tozzi am 19.05.2014, 13:03, insgesamt 1-mal geändert.

Ho scritto la mia prima canzone nel 1991, ho smesso nel 1993 dopo aver realizzato un piccolo album casalingo e ho ripreso a scrivere e comporre nel 2011 dopo tanto tempo passato in tante occupazioni.

Fin da piccolo ho amato la canzone italiana da De Andrè a De Gregori, da Tenco a Branduardi, La New Wave ed il rock classico. Ringrazio la mia professoressa di musica delle scuole medie per avermi fatto ascoltare a 11 anni la musica classica che è la mia vera passione.

 

Frantzi schrieb am 21.05.2014 um 01:14 Uhr

Quite good Baptistefor this Genre, but not really my "biotop"...
had problems with the Pan...
Greetings
Franz

PitchforkSB schrieb am 23.05.2014 um 08:37 Uhr

What happens ...  a new style? I like metal ... very hard and good song. I was very surprised ... haha. A good work my friend.

 

Sandro_Glavina_Channel schrieb am 26.05.2014 um 23:48 Uhr

PORTRAIT OF DEAD IS A SUPERALBUM !!!!!! ciao da sandro

Zuletzt geändert von Sandro_Glavina_Channel am 26.05.2014, 23:48, insgesamt 1-mal geändert.

Sandro Glavina is an italian composer, named L'Uomo e L'Ombra. The choice of the name derives from the title of the album "L'uomo e l'ombra" of the band "Abstract Music Nuova Esistenza", an experimental group founded by Sandro Glavina together with his friends in the mid-70s.

In the period 2009-2022, L'Uomo e L'Ombra has done 84 albums. The compositions of Sandro Glavina are partly influenced by progressive rock. Sandro has developed a personal style with many experimentations and actualizations. He offers music beyond borders by intertwining different styles in crossover with each other. Prog, psychedelia, classical, post-rock, jazz, pop are some of the influences that dissolve in ambient atmospheres, citations of contemporary music and minimalist nuances. Sandro Glavina aka L'Uomo e L'Ombra plays the music using VSTI synthesizers, keyboards and adds some loops. Sandro isn't a professional musician, composes and plays music just for fun, but his works reach a good outcome, pleasant to listen. L'UOMO E L'OMBRA

https://www.jamendo.com/artist/495948/l-uomo-e-l-ombra/albums

https://www.reverbnation.com/luomoelombra/songs

https://www.facebook.com/luomoelombra/